Torna alla descrizione M/N Gino Cucco

washing
Processo di “washing” sedimentologico mediante “overflow system”
Il materiale prelevato dalla M/N Draga Gino Cucco è aspirato sotto forma di miscela acqua-sabbia; ne consegue che la frazione granulometrica sabbiosa, che si disporrà nel fondo della tramoggia, viene dilavata dalla componente più fine, contenente limi e argille, che resta sospesa e successivamente riversata a mare tramite sfioratori laterali (overflow system).
Questo è un grosso vantaggio ai fini del ripascimento perché, ragionando in termini granulometrici, il materiale prelevato dalla draga presenterà valore di D50 ben superiore a quello prelevato con altre tecniche giacché espelle buona parte della frazione fine.